Vecchi problemi e nuove soluzioni per la registrazione e per la difesa contro i trademark squatters

Obiettivi
In questo seminario affronteremo nella prima parte le problematiche più comuni e diffuse della registrazione dei marchi in Cina offrendo soluzioni pratiche: la scelta tra il sistema di Madrid e quello nazionale, la selezione dei prodotti in base alle sotto-classi cinesi, le differenze tra il deposito monoclasse e quello multiclasse, le tempistiche di registrazione, la translitterazione del marchio in ideogrammi cinesi, ecc.. Nella seconda parte del seminario analizzeremo, in particolare, la questione del trademark squatting in Cina, trattando di preuso del marchio, depositi in mala fede e notorietà internazionale, per poi presentare le novità legislative e operative per combattere tale fenomeno e il recente caso di successo di una nota società fiorentina salito agli onori della cronaca.

La partecipazione al corso fornisce n. 2 crediti  formativi in materia di Marchi per gli iscritti presso l’Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale.

Relatori
Avv. Paola Stefanelli, Consulente in Marchi, Consulente Europeo in Marchi, Consulente Europeo in Disegni e Modelli
Dott.ssa Tiziana Pacini, Consulente in Marchi, Consulente Europeo in Marchi, Consulente Europeo in Disegni e Modelli

Programma
11.30 – 12.00 Registrazione dei partecipanti
12.00 – 13.00 La registrazione dei marchi in Cina: problemi e soluzioni
13.00 – 14:00 Il trademark squatting in Cina. Analisi di un recente caso di successo
14.00 – 14.15 Domande e approfondimenti

Luogo
Il seminario si terrà presso le sale corsi/sale riunioni degli uffici della Bugnion SpA, contemporaneamente nelle seguenti sedi:

INDIRIZZI
Via di Corticella, 87 Bologna
Viale A. Gramsci, 42 Firenze
V.le Lancetti, 17 Milano
Via Mario Vellani Marchi, 20 Modena
Largo Michele Novaro, 1/A Parma
Via A. Valentini, 11/15 Rimini
Via Sallustiana, 15 Roma
Via Pancaldo, 68 Verona

I relatori saranno presenti presso la sala corsi dell’ufficio Bugnion di Firenze. Le altre sedi saranno collegate in diretta e in remoto. I partecipanti potranno registrarsi in ingresso ed in uscita dalla sala adibita al seminario presso l’ufficio prescelto e assistere al seminario con presenza effettiva dei relatori per quanto riguarda l’ufficio di Firenze e con presenza “virtuale” dei relatori per quanto riguarda i restanti uffici. Il collegamento remoto consente la connessione audio/video bilaterale con possibilità di interventi in diretta da parte dei partecipanti.

Iscrizioni e quota di partecipazione
Il seminario è a numero chiuso (max 190 posti fra le varie sedi) con iscrizione obbligatoria.

Le iscrizioni verranno accolte in ordine di arrivo e solo a seguito del pagamento della quota di iscrizione di 25,00 Euro (IVA compresa) a persona. L’ordine di iscrizione sarà determinato dall’ordine di pagamento.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro una settimana prima del corso compilando e firmando la scheda allegata, da trasmettere all’indirizzo [email protected]
Se una sede risultasse al completo, gli ulteriori interessati verranno informati della possibilità di essere inseriti in lista d’attesa e/o di partecipare presso una sede diversa e/o una nuova possibile data per la ri-edizione del seminario.

In caso di disponibilità di posti l’iscrizione potrà avvenire direttamente presso la sede del seminario prescelta.

Le modalità di pagamento sono riportate nella scheda di iscrizione.

Al termine del seminario verrà consegnato l’attestato di partecipazione.